#theDailyWalk12 in video

cap Ferrat

Oggi ho cambiato programma. Volevo camminare su sentieri sconosciuti, esplorare modalità nuove. E allora sono andato a Saint Jean Cap Ferrat e attraversando lo stabilimento balneare Paloma Beach, ho imboccato uno stretto camminamento che costeggia i muraglioni di ville favolose. Ho girato intorno alla punta più piccola della penisola di Cap Ferrat, assordato dalle cicale e abbagliato dal sole. Per poi rientrare all’ombra dei pini marittimi del Jardin de la Paix. Una camminata facile, senza grandi dislivelli, consigliabile a tutti. Per quanto abbia visto dei runners, penso che il fondo irregolare sconsigli di correre sul chemin: il fondo è realizzato in pietre marine e cemento. Si inciampa facilmente e si può appoggiare male il piede.

Pubblicato in #TheDailyWalk Taggato con: ,

#theDailySwim2

la vista dal cabanon di Le Corbusier

la vista dal cabanon di Le Corbusier

Oggi mi sono tuffato dagli scogli sotto il Cabanon di Le Corbusier, vicino alla spiaggia di Buse. E ho immaginato quello che il grande architetto abbia potuto vedere negli ultimi secondi della sua vita. Charles Édouard Jeanneret, detto Le Courbusier, si era tuffato da solo quella mattina del 27 agosto 1965. Era in ottima forma per i suoi 78 anni. Per una dozzina d’anni aveva nuotato in quel mare, da quando nel 1952 si era costruito una capanna di tronchi che è l’emblema del suo concetto di unità abitativa moderna e funzionale. Si può vivere agevolmente in uno spazio di 3,66 x 3,66 x 2,10 metri. Si tuffò quel mattino alle 9, come era solito fare. Lo ritrovarono a riva un’ora dopo, affogato a causa di un incidente cardiaco. Nuoto sempre lì perchè c’è molta saggezza tra quegli scogli. C’è genialità, ci sono errori di ideologia, c’è la capacità di riprendersi e di riorganizzare il Futuro. C’è l’esprit Le Corbusier.

Pubblicato in #TheDailyWalk

12th Riva Trophy – DAY 1

Pubblicato in Eventi

Jamie, what a talent!

Ho visto il concerto di Jamie Cullum al Monte Carlo Sporting Summer Festival.

stage

Il talento si sente fin dalla prima frase. Lui al pianoforte con contrabassista, batterista, sax e tromba. Ha giacca da smocking, una t-shirt nera, e sopra una camiciola nera con scritte bianche (che presto si toglierà), pantaloni elasticizzati neri, calzini rossi e scarpe sneakers blu. Al secondo brano lascia il piano e passa ad un rullante e poi a una tastiera Korg impostata da Hammond.

jamie

Tutta la band sembra sui 30 anni…l’impressione è di un talento scanzonato. Prendono i classici e li fanno in scarpe da ginnastica, talmente talentuosi da non aver paura di cimentarvisi. Il quarto pezzo è un groove che mette lui in loop e poi passa al pianoforte e la band segue…molto suggestivo. Il quinto pezzo è uno dei suoi hit e usa il pianoforte come cassa percussiva: geniale! fa “I can’t feel my face” di WeKnd e poi “Shake it off” di Taylor Swift.

floor

Dice che compie 37 ann la prossima settimana… e gli lanciano fiori…da destra. Scherza dicendo che in quella parte della sala è più popolare. E gli lanciano fiori anche dal lato sinistro. Si scusa per la Brexit, “a pretty total disaster”, prende le bacchette e va vicino al batterista e tiene il ritmo sul rullante mentre il clarinetto fa l’assolo.

jamie2

La sua versione di “I get a kick” è jazzy, bella pulita. E poi dopo “Loosing you” da Toy Story parte con “I took a pill in Ibiza”, in una versione jazzy bellissima. Usa il microfono muovendolo veloce davanti alla bocca, cosi da creare un effetto di distorsione interessante. Per il finale il quartetto si sposta sulla punta del palco più a contatto con il pubblico e diventa tutto più intimo e acustico. Finale con applausi. Ma io sono già fuori a riprendere le macchina, fischiettando “Twenty something”.-

sala

Pubblicato in Eventi, Monte Carlo lifestyle

Istanbul come la ricordo…

Pubblicato in Viaggi

Light&Lean, la colazione dei campioni

Pubblicato in DiMaggio all'assaggio, Monte Carlo lifestyle

Dom Perignon Lounge

Pubblicato in DiMaggio all'assaggio Taggato con: , , ,

Petra Segreta, la Sardegna nel cuore

Pubblicato in Chi viaggia fa colpo

#theDailyWalk 11

Pubblicato in #TheDailyWalk

Monte Carlo Polo Club new Lounge

Pubblicato in Monte Carlo lifestyle Taggato con: , , , ,

Categorie

Archivi